Cardiochirurgia

Contenuto dell'articolo

Struttura complessa
del dipartimento Cardio-Toracico-Vascolare

Chi siamo

Direttore: Francesco Nicolini
Coordinatore infermieristico Degenza: Elisa Barlesi
Coordinatore infermieristico Comparto operatorio: Elena Castelli
Coordinatore infermieristico Ambulatori:  Simona Leporati
Medici: Andrea Agostinelli, Filippo Benassi, Bruno Borrello, Alessandro Maria Budillon, Suad El Qarra, Francesco Formica,  Alan Gallingani, Alberto Molardi, Igino Spaggiari

Cosa facciamo

Terapia chirurgica delle malattie dell'apparato cardio-vascolare.

La Cardiochirurgia è centro Hub di riferimento interprovinciale di alta specializzazione per la terapia chirurgica delle malattie dell'apparato cardiocircolatorio secondo il modello proposto dalla Regione Emilia-Romagna.

La struttura svolge attività di assistenza garantendo agli utenti tutte le prestazioni inerenti l'attività cardiochirurgica sia programmata sia in regime di urgenza-emergenza per le cardiopatie dell'adulto, di consulenza specialistica e di attività di diagnostica ambulatoriale.

La Cardiochirurgia tratta tutte le patologie cardiochirurgiche dell’adulto, implementando particolarmente le tecniche mini-invasive moderne. Si effettuano interventi di rivascolarizzazione miocardica con le tecniche più avanzate (rivascolarizzazione con condotti arteriosi e senza circolazione extracorporea, quando indicato), e con prelievo endoscopico dei condotti di vena safena dagli arti inferiori. Sono eseguiti interventi di chirurgia di sostituzione valvolare aortica con protesi e plastiche valvolari con le tecniche più recenti in approccio mini-invasivo ministernotomico o minitoracotomico, nonché sostituzione della valvola aortica con tecnica trans catetere (TAVI). Si effettuano interventi sostitutivi e riparativi della valvola mitralica con tecnica mini-invasiva con approccio in minitoracotomia laterale destra.

Vengono eseguiti  interventi per patologie maggiori dell’aorta toracica , sia elettivi che in emergenza, con sostituzione protesica o plastica della radice aortica, chirurgia dell’arco aortico e chirurgia dell’aorta toracica discendente con trattamento endoprotesico.

Il centro esegue assistenza circolatoria cardiaca a breve e medio termine in collaborazione con i Colleghi della Terapia intensiva cardiochirurgica nel trattamento extracorporeo della insufficienza cardiaca acuta grave sia post-operatoria che  post-infartuale.

Il centro è dotato di tutte le attrezzature necessarie agli interventi cardiochirurgici, di apparecchi ecocardiografici completi di sonde transesofagee multiplane per la diagnostica perioperatoria ultrasonografica cardiaca e vascolare.

I professionisti della struttura svolgono inoltre attività di didattica e di ricerca nell'ambito dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria. La struttura è sede della Scuola di specializzazione di Cardiochirurgia.

Ricovero

Centro del Cuore (pad.3), 2° piano, tel. 0521.703287.

L'accesso alla Cardiochirurgia avviene di regola in modo differenziato per i ricoveri programmati, urgenti o in emergenza.
Gli interventi programmati vengono pianificati dai medici del reparto che condividono l'indicazione chirurgica data da un cardiologo di riferimento o della struttura. Il paziente viene inserito nella lista di prenotazione con una priorità attribuita in base alla valutazione anatomo-clinica del chirurgo per il percorso diagnostico e terapeutico che deve essere affrontato. Il paziente viene contattato telefonicamente dai professionisti del reparto per comunicare l'appuntamento per l'attività di pre-ricovero. Gli interventi urgenti e d'emergenza vengono proposti da un reparto cardiologico presso il quale si trova degente il paziente e vengono eseguiti secondo stringenti priorità cliniche. Un ricovero d'emergenza può essere inviato anche dal Pronto soccorso.

Orari di visita ai degenti

In degenza ordinaria: tutti i giorni, ore 7.00-9.00; 12.30-14.00 e 17.00-20.00. In degenza ordinaria la visita è consigliata a una sola persona per volta. Particolari necessità del paziente consentono una presenza più assidua.

In terapia intensiva: ore 11.00-20.00; la vista è consentita a due persone alla volta ed è preceduta da una breve preparazione nell'area di filtro antistante la terapia intensiva. La visita non è consentita nel giorno dell'intervento. L'accesso è possibile dopo la prima giornata seguendo il protocollo aziendale "terapia intensiva aperta".

Orari di ricevimento

I familiari possono contattare i medici dal lunedì al venerdì, ore 13.00-13.30; il direttore dal lunedì al venerdì, ore 13.00-14.00.
I coordinatori infermieristici sono disponibili per informazioni dal lunedì al venerdì.

Informazioni per i pazienti in terapia intensiva nel giorno dell'intervento sono fornite dai medici in modo diretto alla fine dell'intervento  e il pomeriggio dell'intervento, telefonando al numero 0521.703286 alle ore 18.00 circa. Nei giorni successivi all'intervento, informazioni sulle condizioni cliniche dei degenti in terapia intensiva sono fornite alle ore 12.30 e alle ore 18.00 circa.

Ambulatorio di pre-ricovero

Centro del cuore (pad.3), 1° piano, tel 0521.702058

Nell’ambulatorio di pre-ricovero si svolgono tutti gli esami e gli accertamenti necessari in vista del ricovero e dell’intervento. L’accesso all’ambulatorio può essere proposto da un medico specialista o da un medico di medicina generale con un modulo da inviare direttamente al servizio al numero di fax 0521.703619 .

L’attività si svolge dalle ore 8 alle ore 15.

Ultimo aggiornamento contenuti: 07/09/2020

È possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia