Urologia

Contenuto dell'articolo

Struttura complessa
del dipartimento Chirurgico generale e Specialistico

Chi siamo

Direttore: Maestroni Umberto Vittorio
Coordinatore infermieristico Degenza: Gigliola Napodano
Coordinatore infermieristico Comparto operatorio: Francesca De Silvo
Coordinatore infermieristico Ambulatori endoscopia e litotrissia: 
Coordinatore infermieristico Ambulatori area chirurgica: Luciana Bondi  
Medici: Nicola Azzolini, Antonio Barbieri, Francesco Dinale, Stefania Ferretti, Samanta Fornia, Pietro Granelli, Silvia Meli, Roberto Minari, Paolo Mario Erminio Salsi, Francesco Ziglioli, Marcello Ziveri,

Cosa facciamo

Ci occupiamo di patologie urologiche e dell'apparato genitale. Chirurgia urogenitale, andrologia, urodinamica, litotrissia. Esami cistoscopici ed ecografie prostatiche transrettali.

La struttura svolge attività di assistenza per pazienti affetti da patologie urologiche e dell'apparato genitale. Nelle sale operatorie vengono eseguiti interventi di chirurgia tradizionale o a cielo aperto, percutanea, endoscopica e laparoscopica delle alte e basse vie urinarie, nonché interventi sull'apparato genitale maschile e femminile. La struttura coordina il percorso diagnostico terapeutico PDTA prostata, in collaborazione con la Oncologia medica, Medicina nucleare, Anatomia e istologia patologica, Radiologia, Diagnostica ematochimica, Clinica geriatrica, Radioterapia e le strutture di Oncologia, Urologia e Radiologia dell'ospedale di Vaio, oltre ai medici di famiglia dell'Azienda Usl.

La struttura usufruisce del servizio di Day surgery per gli interventi che consentono un ricovero breve. I medici della struttura complessa svolgono attività didattica sia per vari corsi di studi della facoltà di Medicina e chirurgia sia per diverse scuole di specializzazione. La struttura complessa svolge attività di ricerca e formazione.

Ambulatori

  • Torre delle medicine (pad.1), primo piano, tel. 0521.702764

Gli ambulatori di urodinamica e andrologia eseguono le prime visite e le visite di controllo per i pazienti che presentano patologie legate a queste due branche, tra le quali anche la incontinenza urinaria da sforzo o da urgenza.

Per le prime visite è necessario la prescrizione del medico di famiglia o dello specialista e la prenotazione presso uno dei punti CUP di Parma e provincia. Per le visite di controllo è necessaria la richiesta dello specialista e la prenotazione avviene al momento stesso della visita.

Nell’ambulatorio di endoscopia si praticano esami cistoscopici ed ecografie prostatiche transrettali; è attivo un ambulatorio di litotrissia extracorporea con onde d’urto (Eswl) nel quale vengono svolte le sedute di litotrissia ogni giorno.

Per le prime visite è necessario la prescrizione del medico di famiglia o dello specialista e la prenotazione presso uno dei punti CUP di Parma e provincia. Per le visite di controllo e le prestazioni diagnostiche è necessaria la richiesta dello specialista e la prenotazione avviene al momento stesso della visita.

Presso l’ambulatorio oncologico si svolgono visite e esami diagnostici per  le patologie di rene e prostata, oltre alle visite di controllo e le visite per il percorso diagnostico terapeutico PDTA del tumore alla prostata. Il ricorso al percorso PDTA  può essere proposto dai professionisti della Urologia, di altre strutture aziendali, o del territorio e/o dai medici di famiglia. I professionisti delle diverse specialità coinvolti nel percorso regolano l’accesso, la valutazione e la proposta diagnostico-terapeutica in modo multidisciplinare. Un volta sottoposta al paziente la proposta, il percorso personalizzato sarà organizzato in regime di day service (vedi sotto).

Per l’accesso è necessaria la prenotazione presso uno dei punti CUP con la richiesta del medico di famiglia.

Ricovero

Ala Ovest (pad. 07) , 8° piano, tel. 0521.702182.

Il ricovero urgente è deciso dal medico di Pronto soccorso, in accordo con il medico della struttura.

Il ricovero programmato è richiesto durante la visita da un medico specialista della struttura che, in caso di indicazione per l'intervento chirurgico, compila la scheda per l'inserimento del paziente in lista di attesa. In seguito, il paziente viene contattato dal personale dell'ambulatorio di pre-ricovero (Torre delle medicine 1° piano, tel. 0521. 702381), che riceve la scheda di inserimento in lista di attesa ed effettua la visita di preparazione all'intervento, durante la quale è programmata la visita con il medico anestesista e sono pianificati gli eventuali accertamenti diagnostici necessari. Il personale dell'ambulatorio di pre-ricovero organizza e pianifica i programmi operatori, sulla base dei quali viene fissato l'appuntamento per il ricovero e il relativo intervento.

Il ricovero può anche avvenire per trasferimento da un'altra struttura complessa.

Orari di visita ai degenti

Tutti i giorni, ore 7.30-8.30; 12.30-14.00 e 19.00-20.30. La visita è consigliata a una sola persona alla volta.

Orari di ricevimento

Un medico del reparto è disponibile per il colloquio, dal lunedì al venerdì, dalle ore 12 alle ore 13. Il coordinatore infermieristico è disponibile per informazioni dal lunedì al venerdì.

Day hospital

Ala Ovest (pad. 07), 8° piano, tel. 0521.702183.

L’Urologia ha un servizio di Day hospital che si occupa di chemioterapia topica endovescicale e altre terapie oncologiche, assistenza ambulatoriale ai pazienti portatori di presidi protesici ureterali, vescicali, uretrali, urostomali. Si esegue inoltre la preparazione per interventi di piccola chirurgia.

Il Day service consiste in un sistema semplificato di accesso alla struttura per problemi che richiedono l’esecuzione di un gruppo di prestazioni specialistiche che sono proposte secondo un percorso agevole e semplificato con l’obiettivo di ridurre i tempi.  

L’attività di day hospital si svolge dal lunedì al venerdì, ore 8.00-13.30.

Ultimo aggiornamento contenuti: 14/05/2019

È possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia