Diagnostica ematochimica

Contenuto dell'articolo

Struttura complessa
del dipartimento Diagnostico

Chi siamo

Direttore: f.f. Rosalia Aloe 
Capotecnico: Franca Sandei
Coordinatore infermieristico Centro prelievi: Raffaella Cadossi
Medici: Anna Benegiamo, Alberta Caleffi, Francesca Lyda Dallari,Valeria De Remigis, Aikaterini Karydi, Silvia Pipitone, Araelsis Romero
Biologi: Chiara Bonaguri, Patrizia Bonelli, Alessandra Picanza, Rossana Rossi, Annalisa Russo

Cosa facciamo

L’équipe svolge attività di diagnostica relativamente alla specializzazione di ematochimica, e comprende esami di chimica clinica, ematologia, coagulazione di primo e secondo livello, ricerca e tipizzazione emoglobine patologiche, diagnosi di gravidanza, diagnostica prenatale, screening per difetti del tubo neurale, per trisomia 21 e trisomia 18, immunometria, dosaggi ormonali, marcatori tumorali, diagnostica proteica, autoimmunitaria e allergologica, dosaggio dei farmaci, ricerca droghe d'abuso, e sierologia di funzionalità gastrica (Gastropanel).

Oltre che su campioni ematici, si eseguono esami su altri liquidi biologici: esame chimico-fisico e morfologico delle urine, esami chimico-morfologici su liquido cefalorachidiano e su versamenti cavitari, feci.

La struttura inoltre fornisce per i pazienti ricoverati prestazioni in regime di emergenza-urgenza, 24 ore su 24, tutti i giorni della settimana, compresi i festivi.

Nella struttura è garantita la gestione informatica dei vari settori, l'attività di verifica e accettazione delle richieste di campioni, l'elaborazione dei dati per la refertazione e la relativa consulenza, la formazione e l'aggiornamento professionale del personale e la gestione secondo i criteri ed i requisiti di qualità richiesti dalla regione Emilia-Romagna. La struttura partecipa a progetti di ricerca nazionali e internazionali.

L'attività è svolta anche in regime di libera professione.

Orari di ricevimento

È possibile contattare il direttore e i medici su appuntamento da richiedere ai capotecnici ai numeri 0521.703056 - 703257.
Il coordinatore infermieristico del centro prelievi e il capotecnico sono disponibili per informazioni dal lunedì al venerdì.

Come si accede

Centro prelievi, padiglione Poliambulatori, tel. 0521.702230

I prelievi si effettuano dal lunedì al venerdì ore 7.30-10.00; sabato ore 7.30-9.00.

Si effettuano prelievi con prenotazione Cup; per la prenotazione è possibile rivolgersi a uno qualsiasi dei punti Cup di Parma e provincia, con la richiesta del medico di famiglia.

I prelievi urgenti sono effettuati senza prenotazione, presentandosi direttamente allo sportello del centro prelievi, con la richiesta del medico di famiglia, che attesta l’urgenza del caso.

La consegna dei materiali e campioni urgenti o non differibili di tipo biologico (per esempio urine) è possibile presentandosi al centro prelievi, dal lunedì al venerdì ore 7.30-12.00 e il sabato 7.30-9.00. Occorre la prescrizione motivata del medico.
Per consegna di campioni urgenti o non differibili si intende che il campione deve essere già prelevato (non è possibile effettuare il prelievo). Il centro prelievi accetta i campioni provenienti dagli ambulatori dell’ospedale e dalle altre strutture sanitarie.

Il ritiro dei referti (risposta degli esami) è possibile presentandosi personalmente allo sportello dal lunedì al venerdì, ore 11.00-17.00, e il sabato ore 9.30-12.00. Per informazioni è possibile telefonare al numero 0521.702242, lunedì-venerdì, ore 12.00-15.00.

Può ritirare il referto anche una persona di fiducia, se delegata dall’interessato; per la delega è necessario compilare il modulo che viene consegnato allo sportello, a cui andrà allegata la fotocopia del documento di identità di chi ha fatto l’esame e di chi ritira la risposta.
È anche possibile richiedere che il referto venga spedito per posta: in questo caso è necessario anticipare le spese di spedizione.

Ultimo aggiornamento contenuti: 11/06/2019