Malattie infettive ed epatologia

Contenuto dell'articolo

Struttura complessa
del Dipartimento ad attività integrata interaziendale Diagnostico

Chi siamo

Direttore: Gabriele Missale
Coordinatore infermieristico: Marisa Di Martino
Coordinatore infermieristico Day hospital: Barbara Calatafimi
Medici: Arianna Alfieri, Noemi Bazzanini, Roberto Bertoni, Elisabetta Biasini, Carolina Boni, Federica Brillo, Carlo Calzetti, Federica Carli, Luca Biland Foroghi, Elisa Fronti, Sara Grasselli, Atim Francesca Molinari, Elisa Negri, Andrea Olivani, Alessandra Orlandini, Marco Pesci, Luca Sacchelli, Claudia Schianchi, Simona Schivazappa, Simona Tedde
Biologi: Francesca Ferraglia, Paola Fisicaro, Amalia Penna
Study coordinator: Diletta Laccabue

Cosa facciamo

La struttura svolge attività di assistenza per pazienti affetti da patologie infettivologiche ed epatologiche, di ricerca nel settore dell'immunopatologia virale e di didattica nell'ambito del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia e della scuola di specializzazione in Malattie infettive e tropicali, oltre che nelle altre scuole di specializzazione che comprendono le malattie infettive come materia di insegnamento.

Sul piano assistenziale, l'obiettivo fondamentale è l'attuazione di efficienti percorsi diagnostico–terapeutici per le patologie di tipo infettivologico ed epatologico. Tali percorsi si sviluppano attraverso il coinvolgimento coordinato di differenti settori operativi, rappresentati dall'ambulatorio, dal day hospital, dalle sezioni di degenza e dal laboratorio, in stretta collaborazione con i distretti sociosanitari territoriali. All'interno della struttura si eseguono: ecografie diagnostiche e operative (trattamenti ecoguidati di lesioni focali epatiche), ecocolordoppler, biopsie degli organi addominali ecoguidate.

L'attività di stewardship antibiotica e di consulenza infettivologica è erogata all’interno dell’Ospedale di Parma, Vaio e Borgotaro, oltre che a livello territoriale. L’obiettivo è ottimizzare l’utilizzo delle molecole antibiotiche, monitorandone il consumo e prescrizione, per prevenire l’insorgenza di resistenze. Si utilizzano vari strumenti operativi, quali formulazione di raccomandazioni per la terapia antibiotica empirica delle principali patologie infettive e per la profilassi antibiotica in chirurgia, creazione di percorsi diagnostico-terapeutici su specifiche patologie, organizzazione di audit clinici mirati, creazione e formazione di una rete di operatori con particolare competenza in terapia anti-infettiva.

Il laboratorio di Immunopatologia virale effettua esami di chimica clinica, biologia molecolare e immunologia sia a scopo diagnostico che nell'ambito di programmi di ricerca immunopatogenetica, volti a definire le basi teoriche per lo sviluppo di approcci diagnostici e di strategie preventive e terapeutiche antivirali innovative nel settore delle infezioni da virus epatitici.

L'attività ambulatoriale si articola in sezioni distinte nell'ambito delle quali operano équipe stabili di sanitari, allo scopo di garantire elevati livelli di qualità delle prestazioni assistenziali erogate, oltre che di accoglienza iniziale e di costante dialogo nel tempo fra medico e paziente. La struttura annovera un ambulatorio divisionale di consulenza infettivologica ed epatologica, un ambulatorio epatiti B e C, un ambulatorio infezioni da HIV, un ambulatorio di alta complessità e un ambulatorio lesioni focali epatiche. All'interno della struttura ambulatoriale opera anche una sezione di diagnostica strumentale, dove si eseguono trattamenti ablativi locali ecoguidati di lesioni focali epatiche (termoablazioni e alcoolizzazioni) oltre a ecografie diagnostiche.

Cosa facciamo: le attività in dettaglio.

Test and counseling-Ambulatorio per informazioni, prelievi e prevenzione su malattie sessualmente trasmissibili IST

  •  Torre delle medicine (pad.1), 2° piano, 339.5670420 (lun-ven 13-15)

E’ possibile effettuare il prelievo per il test dell’HIV e per le infezioni a trasmissione sessuale (IST) senza la richiesta del medico di famiglia. E ’sufficiente telefonare al numero sopra indicato per prenotare il prelievo in modo diretto e gratuito. Infermieri “formati” in modo specifico effettuano un counselling (consulenza) pre-test, fornendo informazioni personalizzate. In modo analogo, un counselling medico specialistico viene fornito al momento della consegna del risultato. Per coloro che risultassero positivi, potrà essere predisposto un percorso di presa in carico con la collaborazione degli specialisti di  dermatologia, ginecologia, urologia e proctologia. 

  • A disposizione dei cittadini risponde anche il numero verde regionale 800856080, uno strumento che permette di ricevere informazione e prenotare l’esame dell’HIV in forma completamente anonima e gratuita. 

La linea telefonica è attiva dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 18 e il lunedì anche dalle 9 alle 12. Al momento del contatto telefonico, l’operatore associa alla prenotazione un codice identificativo che segue il campione e che accompagna il cittadino fino al ritiro della risposta. Questo diventa un’occasione di contatto diretto con il medico e un’opportunità per potere richiedere delucidazioni e informazioni specifiche. 

Ambulatorio profilassi pre-esposizione da HIV- PreP

Torre delle medicine (pad. 1), 2° piano, e-mail: ambulatorioinfettivi@cert.ao.pr.it

A disposizione dei cittadini, l’ambulatorio dedicato alla profilassi pre-esposizione PreP aiuta le persone che hanno necessità di effettuare la terapia specifica in vista di una esposizione al rischio HIV, non controllata. La profilassi deve essere svolta sotto stretto controllo  medico. Per l’accesso è necessario prenotarsi con una mail a: ambulatorioinfettivi@cert.ao.pr.it. Non è necessaria la richiesta medica. Informazioni sull’attività dell’ambulatorio sono disponibili anche sul sito regionale helpaids: www.helpaids.it.

L’ambulatorio è aperto il giovedì pomeriggio dalle ore 13.30 alle 15.00. 

Ricovero

Torre delle medicine (pad. 01), 3° piano, tel. 0521.702054- 0521.702055

Il ricovero urgente nelle sezioni di degenza ordinaria avviene generalmente tramite il Pronto soccorso. I pazienti possono essere avviati al ricovero anche dal day hospital e dagli ambulatori della struttura, dove i pazienti affetti dalle patologie croniche di competenza vengono seguiti nel tempo.

Orari di visita ai degenti

Leggi tutte le regole di accesso all'Ospedale. La visita nella degenza di epatologia è consentita tra le 18.00 e le 19.00 a un solo famigliare che avrà accesso a giorni alterni: ricevono la visita nei giorni pari i malati al letto pari, nei giorni dispari quelli al letto dispari (ad eccezione dei malati che richiedono assistenza continuativa). In reparti per pazienti fragili come questo, può essere richiesto il risultato negativo di un tampone.

Orari di ricevimento

I familiari possono contattare i medici dal lunedì al venerdì, ore 12.00-13.00.
Il coordinatore infermieristico è disponibile per informazioni dal lunedì al venerdì.

Day Hospital

Torre delle medicine (pad. 01), 2° piano, tel. 0521.702727.

Nel day hospital vengono prevalentemente ricoverati pazienti affetti da patologie epatologiche, infettive e neoplastiche, in collaborazione per queste ultime con la Oncologia medica che deve eseguire accertamenti diagnostici invasivi, quali biopsie epatiche e trattamenti percutanei di neoplasie del fegato (alcolizzazione).

L’attività di day hospital si svolge dal lunedì al venerdì, ore 8.00-16.00.

Centro prelievi

Torre delle medicine (pad. 01), 2° piano, tel. 0521.702270

Presso il centro si effettuano prelievi per i pazienti seguiti in regime ambulatoriale. L’attività si svolge dal lunedì al venerdì, dalle ore 7.30 alle ore 9.30, solo con prenotazione interna. 

Ultimo aggiornamento contenuti: 17/04/2024

È possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia