Geriatria

Contenuto dell'articolo

Struttura complessa
del dipartimento Medico Geriatrico Riabilitativo

Chi siamo

Direttore: Anna Nardelli
Coordinatore infermieristico: Sara Pattini
Medici: Francesca Ermini, Alberto Fisichella, Antonio Giordano, Marco Mantovani, Maria Modugno, Sandra Visioli

Cosa facciamo

Unità operativa di Geriatria offre assistenza e cura ad anziani affetti da patologie acute o croniche riacutizzate con caratteristiche di complessità, rappresentate in particolare da: scompenso cardiaco e malattie cardiovascolari, insufficienza respiratoria secondaria, polmonite o broco-pneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) riacutizzata, malattie cereborvascolare acute, neoplasie, malattie infettive, patologie gastrointestinali, osteopatie metaboliche, disturbi cognitivi e comportamentali. Particolare attenzione viene data alla rilevazione e gestione del dolore, in special modo nei pazienti cognitivamente compromessi che più di altri hanno difficoltà ad esprimerlo.

L'obbietivo terapeutico é il recupero della stabilità clinica e dell'autonomia funzionale del paziente. La presa in carico si avvale della metodologia della valutazione multidimensionale (Valutazione globale dello stato di salute, dello stato funzionale, degli aspetti cognitivo-comportamentali e sociali). Fondamentale é la collaborazione multiporfessionale (medico, infermiere, operatore socio sanitario, assistente sociale, terapista della riabilitazione) e il coinvolgimento della famiglia o di chi si prende cura dell'anziano. L'attività assistenziale è svolta in collaborazione con la Medicina riabilitativa e il Servizio sociale.

Si svolge anche attività di consulenza specialistica geriatrica presso tutte le strutture e tutti i reparti dell'Ospedale. In collaborazione con la Ortopedia, aderisce al  modello di assistenza integrata multidisciplinare e  multiprofessionale rivolto al paziente con frattura di femore dal momento del ricovero fino alla dimissione protetta (Ortogeriatria).

La Geriatria collabora con l'Ordine dei Medici e con l'Università di Parma attraverso il tutoraggio dei neolaureati nell'ambito dell'esame di abilitazione alla professione di medico-chirurgo, con l'insegnamento nella scuola di specializzazione di Geriatria e gerontologia e collaborando a progetti di ricerca.

Day hospital

Padiglione Barbieri (pad.11), 1° piano tel. 0521.703318- 0521.703319.

Il Day hospital geriatrico è una struttura intermedia tra l’ospedale e il territorio in grado di fornire a persone di più di 65 anni prestazioni diagnostiche e terapeutiche, (tra cui terapie endovena ed emotrasfusioni) plurispecialistiche. 
Il Day hospital offre al paziente tutti i vantaggi delle cure in ospedale e in più gli garantisce la possibilità di rimanere nell’ambiente familiare e di continuare, per quanto possibile, le attività quotidiane; razionalizza l’assistenza sanitaria per il malato anziano e riduce il ricorso alla ospedalizzazione o ai tempi di ospedalizzazione; facilita il percorso assistenziale; attua la valutazione multidimensionale e realizza il piano di cura; ha la possibilità di gestire in modo globale la comorbilità complessa.

Per accedere al Day hospital, è importante non presentare insuficienza cardio-respiratoria in fase di scompenso, essere stabile da un punto di vista clinico. Importante é la presenza del familiare per i pazienti non autosufficienti o con deterioramento cognitivo.

E’ possibile accedere al Day hospital dopo un ricovero su richiesta del medico di reparto (previo accordo con il medico referente del Day hospital), o su richiesta del medico di medicina generale o dello specialista ambulatoriale (con prescrizione medica) o su richiesta del medico di Pronto soccorso e di Medicina d’urgenza.

I ricoveri in Day hospital finalizzati a una diagnosi sono stati convertiti in prestazioni ambulatoriali e Day service, con le stesse modalità organizzative.

L’attività si svolge dal lenedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 15.00.

Ricovero

Padiglione Barbieri (pad. 11), 1° piano, tel. 0521.703339- 0521.704726

Il ricovero avviene prevalentemente tramite il Pronto soccorso.
Il ricovero programmato è deciso dallo specialista dopo la visita ambulatoriale. L'ingresso avviene in considerazione dell'urgenza, secondo l'ordine di prenotazione registrato dal coordinatore infermieristico che comunica telefonicamente al paziente la data del ricovero.
Il ricovero può avvenire anche su trasferimento da un'altra struttura dell'ospedale.

Orari di visita ai degenti

Dal lunedì alla domenica, ore 8.15-9.30 e 12.00-21.00.
La visita è consigliata a una sola persona alla volta.

Orari di ricevimento

I familiari possono contattare i medici dal lunedì al venerdì, ore 13.00-14.00, ed il Direttore dal lunedì al venerdì ore 12.00-13.00 su appuntamento.
Il coordinatore infermieristico è disponibile per informazioni dal lunedì al venerdì.

Ambulatorio allergologico

Padiglione Barbieri (pad.11), 1° piano tel. 0521.703318- 0521.703319

Si svolgono test di intolleranza a farmaci e per la diagnosi delle allergie da veleno di imenotteri e l’immunoterapia specifica. L’attività è svolta all’interno del day hsopital. Per accedere all’ambulatorio è necessaria la richiesta di un medico specialista. 

Ambulatorio geriatrico

Padiglione Barbieri (pad.11), 1° piano tel. 0521.703318- 0521.703319.

Nell’ambulatorio di geriatria vengono erogate visite specialistiche e geriatriche relative a problermatiche internistiche tipiche dell’età avanzata,visite multidimensionali geriatriche nelle quali il paziente viene valutato nella sua complessità e, in particolare, sul profilo cognitivo comportamentale, sui rischi di caduta, i disturbi del movimento e la politerapia.

L’attività si svolge dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 15.

Ultimo aggiornamento contenuti: 09/01/2020

È possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia