IBAN e pagamenti informatici

Contenuto della pagina

Pagamenti ticket prestazioni sanitarie

I ticket per prestazioni eseguite presso le strutture dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma possono essere pagati anche online. Il servizio è attivo 24 ore su 24, dal lunedì alla domenica tutti i giorni dell’anno.

Pagamenti soggetti pubblici

c/c presso Banca d’Italia: IT 02 D 01000 03245 244300306306

Pagamenti a mezzo Conto corrente postale:

330431 IBAN IT86L0760112700000000330431

Nella causale di pagamento riportare il numero e la data del documento (fattura/nota di debito). Eventualmente può essere inviato avviso di pagamento all’indirizzo e-mail pbergonti@ao.pr.it. Importante è indicare la causale del versamento; per ricevere la quietanza del versamento effettuato, al momento del pagamento è necessario indicare di “staccare quietanza”.

Pagamenti soggetti privati

Banca: INTESA SANPAOLO

IBAN: IT39R030 6912 7651 0000 0046 031

BIC: BCITIMM

Intestato a: Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, Via Gramsci 14, 43126 PARMA

Nella causale di pagamento riportare il numero e la data del documento (fattura/nota di debito). Eventualmente può essere inviato avviso di pagamento all’indirizzo e-mail pbergonti@ao.pr.it. Importante è indicare la causale del versamento; per ricevere la quietanza del versamento effettuato, al momento del pagamento è necessario indicare di “staccare quietanza”.

Fatturazione elettronica

E ‘stato emanato il regolamento in materia di emissione, trasferimento e ricevimento della fattura elettronica da applicarsi alle Pubbliche Amministrazioni. A partire dal 31 marzo 2015 è attivo il codice Univoco Ufficio assegnato dall’ IPA (Indice delle Pubbliche Amministrazioni): GVU0XW (il quarto carattere è numerico = zero).

Disposizione in materia di fatturazione elettronica

Beneficenza

Per versamenti relativi a beneficenza destinati ad attività dell’Azienda, si rimanda alla sezione dedicata del sito dove è indicata la normativa che permette la deducibilità dal reddito delle donazioni.

Ultimo aggiornamento contenuti: 04/01/2018