Campagna AntiCovid-19: come sostenere il Maggiore di Parma

Causale: campagna AntiCovid - Iban: IT 39 R 03069 12765100000046031

Contenuto dell'articolo

Tanta la solidarietà che i cittadini di Parma vogliono esprimere nei confronti del loro Ospedale sia sostenendo l’Azienda con una donazione diretta sia promuovendo raccolte fondi private. 

Facciamo il punto:

Scarica la rendicontazione completa (aggiornata al 15/02/2021)

 

Come abbiamo speso ogni euro raccolto

Donazioni in denaro: 7.806.888 €

(di cui 1.135.000 € dalla campagna “#aiutiAMOparma – Munus”)
O

Donazioni già impiegate: 6.463.564 €

Come sono state impiegate le donazioni raccolte dall'Ospedale Maggiore di Parma tramite la campagna Anticovid-19

Impiego delle donazioni dalla campagna Anticovid-19

#aiutiAMOParma donazioni impiegate

Come sono state impiegate le donazioni raccolte tramite la campagna #aiutiAMOParma sul Fondo Munus

In corso di realizzazione: 1.343.324 €

Donazioni in denaro dalla campagna Anticovid-19 impegnate, ma ancora da spendere

 

 

 

Tutte le campagne concluse

Fondo Supporto Emergenza Coronavirus

CONCLUSA: raccolti per l’Ospedale Maggiore 1.077.049 €

 

Crowd For Life
by Credit Agricole

 

CONCLUSA: raccolti per il Maggiore
57.951 €

 

 

“La squadra più forte di Parma”
by Parma Calcio

 

 CONCLUSA: raccolti
323.192 €

 

 

 

Covid-19, sosteniamo la terapia intensiva di Parma

by gruppo di studenti in medicina

CONCLUSA: raccolti
323.192 €

“Unisciti a Noi”
by CONAD

CONCLUSA: raccolti
77.000 € a favore degli ospedali della provincia

 

“The Show must go Home”
by Mashup Event

 

CONCLUSA: raccolti
1.285 €

 

 

 

 

 “Una foto per la vita”
by Foto Glamour

CONCLUSA: raccolti 200€

 

 

 

“Galleria Settanta Shop”

by Galleria Settanta

CONCLUSA: raccolti 300 €

 


 

“Wax for Brothers”
by Waxman Brothers

CONCLUSA: raccolti
1.200 €

 

 

 

 

“Uno scatto per il Maggiore”
by Parmafotografica

 

CONCLUSA:
raccolti 2.500 €

 

 

 

“Thanks Super Heroes”
by Baroz Industry

CONCLUSA: raccolti
128 €

 

Istruzioni per effettuare una donazione in denaro - FAQ

Come fare una donazione in denaro diretta all’Ospedale Maggiore

Diretta = versamento sul c/c dell’Azienda ospedaliera (bonifico, bollettino postale o assegno)

PASSO 1: fai la donazione e salva una copia digitale della distinta di versamento;

PASSO 2: compila il modulo scaricabile qui, stampalo, firmalo ed effettua una copia digitale;

PASSO 3: invia il modulo compilato via email a direzionegenerale@ao.pr.it con allegata la copia della distinta di versamento e un documento di identita’.

Il modulo è necessario per: 

– raccogliere i tuoi dati, nel caso avessimo bisogno di comunicare con te per finalizzare la tua donazione;

– conoscere come desideri destinare la tua donazione: sostenere uno specifico reparto o progetto, acquistare del materiale, oppure in generale dove ce n’è più bisogno; le tue indicazioni verranno prese in seria considerazione e sarà nostra cura far arrivare la tua donazione a destinazione.

 

Come posso presentare il modulo di donazione?

Esclusivamente via email a: direzionegenerale@ao.pr.it

Una volta inviato il modulo, non occorre attendere conferma

Non è necessaria alcuna conferma, la tua donazione andrà a buon fine.

Solamente nel caso in cui si verificassero delle criticità, ti contatteremo al numero di telefono o all’email da te indicati per risolverle insieme.

Non riesco a compilare il modulo, ci sono altri modi per donare?

Puoi scegliere di aderire ad una delle campagne riconosciute ufficialmente dall’Ospedale Maggiore che sono elencate alla voce “campagne attive”.

Benefici fiscali

Le donazioni effettuate tramite bonifico e carta di credito, da privati e imprese (imprese individuali e società, enti commerciali, enti non commerciali con reddito d’impresa) sono deducibili dal reddito (art. 10, comma 1. lettera l-quarter del TUIR).

Per usufruire dei vantaggi fiscali è sufficiente conservare la ricevuta bancaria del versamento.

Agevolazioni fiscali Emergenza COVID-19 Assistenza Sanitaria

Persone giuridiche: le donazioni sono integralmente deducibili dal reddito IRES e IRAP del soggetto erogante, ai sensi dell’art. 66 c. 2 D.L. 18/2020

Persone fisiche: le donazioni sono detraibili dall’imposta lorda nella misura pari al 30% dell’imposta sul reddito, per un importo non superiore a 30.000 euro ai sensi dell’art. 66 c. 1 D.L. 18/2020

Ultimo aggiornamento contenuti: 26/02/2021