Una nuova casa per l’Oncologia: scopri il progetto

Parte il cantiere, un grande obiettivo di un intero territorio

Contenuto dell'articolo

Ultimo aggiornamento contenuti: 24/02/2021

Oggi tre unità integrate, ma distanti… domani un unico grande centro all’avanguardia

Le specialità di cura dei tumori avranno un’unica casa che andrà a rafforzare la rete integrata delle funzioni ospedaliere e dei servizi del territorio. Una casa accogliente e funzionale che permetterà ai professionisti di lavorare fianco a fianco e offrirà ai pazienti ambienti più confortevoli e luminosi.

Il Centro oncologico sorgerà all’ingresso di via Volturno, a fianco della torre delle Medicine (pad.1), alla quale sarà collegata con percorsi interni. Sviluppato su sei piani, ospiterà la Radioterapia, l’Oncologia medica con l’area prelievi e ambulatoriale e il reparto di degenza. 9.000 metri quadrati in totale, con un raddoppio delle aree attualmente a disposizione delle singole strutture. Al primo piano il vero e proprio ingresso alla struttura.

Il nuovo Centro Oncologico è un progetto concreto che ha già trovato il sostegno di importanti partner pubblici e privati: Stato, Regione Emilia Romagna, Azienda Ospedaliero-Universitaria e Fondazione Cariparma ne finanzieranno la struttura. Le donazione della città, imprese e privati cittadini completeranno le tecnologie e l’accoglienza. Qui puoi scoprire come sono destinate le prime donazioni.                                                                                                                                                                      Clicca sull’immagine per ingrandire

“Insieme con te” possiamo rendere il nuovo Centro all’avanguardia, in grado di offrire servizi alla persona di alto livello e tecnologie di ultima generazione