I progetti dell’Ospedale

Le nostre sperimentazioni cliniche. Oltre 700 gli studi avviati negli ultimi tre anni

Contenuto dell'articolo

Sono aumentati numericamente i progetti avviati negli ultimi anni, si contano circa 700 studi avviati nell’ultimo triennio, dei quali per il 35% l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma è promotore. Il 40% dei progetti ha ricevuto un supporto finanziario da fondi privati (aziende farmaceutiche o fondazioni) e da fondi pubblici (enti o istituzioni nazionali ed internazionali).

Un aspetto che descrive le caratteristiche salienti dell’attività di ricerca svolta nel nostro ospedale è l’area tematica: quest’anno ha prevalso l’area oncoematologica con il 60% dei progetti.

Gli studi attivati in Ospedale che coinvolgono i pazienti sono di tipo sperimentale (nel 42%), per i quali il ricercatore attua una modificazione controllata e programmata di alcuni fattori come terapie e test, raccogliendo informazioni in merito alle conseguenze di tali modificazioni. Diversi sono gli studi in corso di tipo osservazionale (nel 58%) per i quali il ricercatore raccoglie dati e analizza informazioni sui trattamenti. Molti dei nostri progetti di ricerca sono reperibili anche nel registro internazionale delle sperimentazioni cliniche sul sito web Clinicaltrials.gov.

Sono circa 900 i professionisti impegnati nella ricerca scientifica in Ospedale, in media ogni anno vengono finanziati circa 90 giovani ricercatori, remunerati con fondi dedicati, ed inquadrati nei diversi ruoli professionali.

Ricognizione personale

 

Ultimo aggiornamento contenuti: 06/05/2019