La ricerca nelle Scienze radiologiche

Contenuto dell'articolo

L’Unità Operativa Scienze radiologiche dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma promuove l’integrazione tra attività di ricerca ed attività assistenziale in vari ambiti della Diagnostica per Immagini e della Radiologia Interventistica. L’attività di ricerca in corso si inserisce principalmente in due ambiti: quello della medicina personalizzata e quello dello sviluppo e validazione di tecniche innovative.

La ricerca personalizzata si concentra sull’analisi dei dati derivanti dalla pratica clinica al fine di identificare quali strumenti di diagnostica per immagini (analisi computerizzate, protocolli di acquisizione a bassa esposizione alle radiazioni ionizzanti ecc.) siano più idonei a valutare e monitorare l’effetto terapeutico dei farmaci oncologici.

Diverse tecniche innovative sono state studiate e validate nell’ambito della radiologia interventistica vascolare ed extra-vascolare, con particolare interesse verso la gestione delle emorragie del post-partum e il trattamento dei tumori con la termobalazione in alternativa all’intervento chirurgico, tecnica che si avvale delle radiofrequenze in grado di scaldare in pochi minuti il tessuto uccidendo le cellule tumorali. Altra nuova frontiera per la ricerca nella radiologia impiegata dai professionisti del reparto è la metodica mininvasiva dell’embolizzazione per il trattamento dell’ipertrofia della prostata.

Ogni anno la Radiologia pubblica gli esiti degli studi su autorevoli riviste scientifiche, di cui una consistente parte è frutto della collaborazione con altri importanti centri di ricerca nazionali (es. la Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori di Milano) ed internazionali.

Le principali tecniche impiegate e patologie trattate nell’ambito di progetti di ricerca sono:

  • embolizzazione in urgenza o profilattica nei casi di displasie placentari, gravidanze extrauterine, malformazioni arterovenose dell’utero, gravidanze extrauterine, morte uterina del feto
  • embolizzazione della prostata
  • litoclasia percutanea per la rimozione delle calcificazioni alla spalla
  • termoablazione dei tumori polmonari, addominali e ossei
  • neoplasie polmonari in stadio precoce
  • malattie infiltrative diffuse polmonari
Ultimo aggiornamento contenuti: 08/02/2021