Pediatria e oncoematologia

Contenuto dell'articolo

Struttura complessa
del dipartimento Materno Infantile

Chi siamo

Direttore: Patrizia Bertolini
Coordinatore infermieristico degenza e day hospital: Maria Luisa Zou
Medici: Annalisa Arlotta,  Angelica Barone, Ilaria Fontanili, Francesca Introzzi, Silvia Merli, Roberta Pia Serra, Francesca Savina
Psicologa: Federica Solari

Cosa facciamo

La Pediatria e oncoematologia svolge attività di diagnosi, terapia, assistenza e ricerca nel campo della pediatria specialistica, con particolare riguardo alle malattie ematologiche, emato-oncologiche, e oncologiche, alle malattie autoimmuni e alle immunodeficienze primitive. 

La struttura si dedica alla cura dei pazienti in età evolutiva affetti da patologie tumorali, ematologiche e immunologiche, realizzandone il percorso diagnostico, la caratterizzazione biologica e il trattamento farmacologico (chemioterapia o immunoterapia). Si attivano le strategie multidisciplinari, come il percorso chirurigco e/o radioterapeutico. Si eseguono inoltre i controlli di sorveglianza delle eventuali recidive e i controlli degli effetti a distanza delle terapie (follow up). I pazienti vengono presi in carico per la terapia di supporto in tutte le fasi di malattia, con particolare attenzione alla terapia del dolore e alle cure palliative. Presso la struttura sono seguiti per la diagnosi e la terapia, i pazienti affetti da malattie ematologiche (anemie, piastrinopenia, emoglobinopatie) ed immunologiche (immunodeficit, malattie autoimmuni).

L’assistenza è erogata in regime di ricovero ordinario, di day hospital e ambulatoriale.

La struttura applica un modello assistenziale che pone attenzione non soltanto agli aspetti sanitari, ma anche alla componente personale, sociale, scolastica e ludica e propone sia la “Scuola in ospedale” che il gioco (con Associazione Giocamico) e si integra con le attività di Volontariato (Noi Per Loro onlus).

La struttura di Pediatria e oncoematologia è riconosciuta come:

  • Centro accreditato AIEOP - Associazione Italiana di Ematologia e Oncologia pediatrica, in rete con gli altri Centri AIEOP nazionali.
  • Centro di riferimento spoke della rete regionale dell'Emilia-Romagna, per le talassemie e le emoglobinopatie e per le malattie rare autoimmuni o da deficit immunitario primitivo.
  • Referente per l’assistenza pediatrica ai pazienti del Centro coordinatore hub regionale dell’Emilia-Romagna per l’emofilia e i difetti ereditari della coagulazione.
  • Centro partecipante alla Rete per le Cure palliative pediatriche provinciale e regionale.

La struttura svolge attività di ricerca clinica in studi volti ad ottenere risposte significative sul ruolo di agenti terapeutici, procedure o strategie di trattamento del bambino affetto da patologie oncoematologiche. Sono aperti protocolli di ricerca multicentrici sponsorizzati dalle Società scientifiche (AIEOP, SIOP, SIOP-E, SIOPEN, EpSSG), come anche protocolli di studio specifici del centro. 

Ricovero

La struttura si trova all'Ospedale dei bambini Pietro Barilla (pad. 12); la degenza si trova al 1° piano, tel. 0521.702831

Il ricovero urgente aviene tramite Pronto soccorso e accettazione pediatrica o per trasferimento da ospedali limitrofi.

ricoveri programmati vengono concordati in modo diretto con i professionisti della struttura in base ai tempi previsti per le terapie e alle condizioni cliniche dei pazienti. La data e l'ora del ricovero sono dunque comunicati alla famiglia in modo diretto.

Orari di visita ai degenti

Nella degenza della Oncoematologia (padiglione Pietro Barilla, 1° piano)  non ci sono limitazioni di orario per la visita di genitori e familiari. Per la protezione dei piccoli pazienti, l'ingresso di altri visitatori è da concordare e si consiglia la presenza di massimo due persone alla volta.

 

Orari di ricevimento

Il direttore, il coordinatore infermieristico e l'équipe medica sono a disposizione dei genitori per le informazioni sulle condizioni cliniche e psicologiche dei pazienti e per ogni altro chiarimento durante la giornata di lavoro.

I colloqui informativi relativi l'evoluzione clinica dei pazienti o le necessità delle famiglie vengono concordati per appuntamento.

I pazienti a domicilio hanno la possibilità di contattare, per le urgenze, il personale inferimeiristico e medico in servizio ai numeri: 0521.702831- 0521.702962. I medici della struttura garantiscono la reperibilità specialistica. 

 

Ultimo aggiornamento contenuti: 19/12/2019

È possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia