Enrico Sesenna

Contenuto dell'articolo

Direttore del Dipartimento Testa-collo e della struttura complessa Maxillo-facciale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma

Dopo gli studi classici, si iscrive alla facoltà di Medicina e chirurgia di Padova conseguendo la laurea con il massimo dei voti e lode nel luglio 1977.

Dopo un breve tirocinio presso la divisione di Chirurgia maxillo facciale di Brescia, si trasferisce presso la Chirurgia maxillo facciale di Parma diretta da R. Brusati, dove dal 1980 al 1988 svolge le funzioni prima di assistente poi di aiuto di ruolo. Nel frattempo consegue le specializzazioni di Chirurgia maxillo facciale (Napoli 1983) e Odontoiatria e protesi dentaria (Parma 1988). Nello stesso periodo frequenta la Chirurgia maxillo facciale di Zurigo (diretta da H. Obwegeser) e la Clinica di chirurgia plastica di Miami (diretta da R. Millard e A. Wolfe).

Nel 1988, diventa professore associato di Chirurgia maxillo facciale presso l’Università di Chieti e nel 1990 si trasferisce all’Università di Sassari come professore ordinario. Nel novembre 1993 diventa ordinario di Chirurgia maxillo facciale presso l’Università di Parma e direttore della struttura complessa di Chirurgia maxillo facciale; cariche che ricopre tuttora. Dal 2007 al 2009, è direttore del dipartimento Testa-collo dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma. Dal 1994, dirige la  scuola di specializzazione in Chirurgia maxillo facciale dell’Università di Parma, dal 2009 prima aggregata e poi federata con le scuole di Bologna e Ferrara (Parma sede amministrativa). Dal dicembre 2003 al febbraio 2007, ricopre la carica di  direttore del dipartimento di Scienze otorino-odonto-oftalmologiche e cervico facciali dell’Università di Parma. Dall’agosto 2019 torna a ricoprire l’incarico di direttore del dipartimento Testa-collo dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma.

Nel periodo giugno 2003 – giugno 2005, è presidente della Società italiana di chirurgia maxillo facciale (Sicmf). Dal 2008 a tuttora è councillor per l’Italia dell’Eacmfs (European Association for Cranio-Maxillo-Facial Surgery).

La sua produzione scientifica è documentata da 140 pubblicazioni peer-reviewed, 4 libri e più di 300 relazioni orali, presentati a congressi nazionali e internazionali.

Ultimo aggiornamento contenuti: 29/08/2019