Servizio Rapporti istituzionali

Contenuto dell'articolo

Struttura complessa in staff alla Direzione generale

Dove siamo

Il Servizio è collocato al 1° piano del padiglione Direzione (pad. 14).  L’ingresso dell’ospedale più vicino è quello di via Gramsci.

Il personale dell’area dei Corsi di Laurea Professioni Sanitarie sedi formative aziendali (CdL in Infermieristica, CdL Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche, CdL in Fisioterapia, CdL in Tecniche di laboratorio biomedico Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia, Tecniche della Prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro) è collocato al 2° piano del padiglione Rasori. 

Cosa facciamo

Il Servizio Rapporti Istituzionali supporta la Direzione Generale nella gestione giuridico-amministrativa dei rapporti istituzionali con l’Università degli Studi di Parma ai fini della facilitazione dell’integrazione dei processi primari (assistenza/didattica/ricerca).
Cura la gestione dei rapporti con le Scuole di Specializzazione di Area Sanitaria dell’Università degli Studi di Parma e di altri Atenei, collabora con i Presidenti dei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie, cura le attività connesse con gli organi e gli organismi aziendali che svolgono compiti nell’ambito del sistema delle relazioni tra Azienda e Università.

Principali attività o macro-funzioni

Attività riconducibili alla gestione dei docenti inseriti in attività assistenziale, alla gestione dei medici in formazione specialistica, alla gestione dei dottorandi e assegnisti di ricerca impiegati in attività assistenziale

  • Predisposizione degli atti istruttori e dei documenti formali relativi alle intese con l’Università degli Studi di Parma in attuazione dell’Accordo Attuativo Locale
  • Gestione amministrativa dei docenti e del personale del Comparto Università che svolge attività assistenziale (inserimenti, cessazioni, variazioni, attribuzione incarichi dirigenziali, attuazione delle modalità e dei criteri stabiliti per il personale universitario nell’Accordo Attuativo con l’Università, estensione delle disposizioni previste dai contratti collettivi nazionali del personale del SSN, estensione degli accordi aziendali)
  • Elaborazione, aggiornamenti e variazioni dell’Accordo Attuativo Locale con l’Università degli Studi di Parma
  • Elaborazione, aggiornamenti e variazioni dell’Accordo Attuativo Locale sulla formazione specialistica dei laureati in Medicina e Chirurgia
  • Gestione dei rapporti con i Direttori delle Scuole di Specializzazione di Area Sanitaria e con il Servizio Formazione post-laurea dell’Università degli Studi di Parma
  • Gestione annuale dei medici in formazione specialistica e predisposizione degli adempimenti formali per la stipulazione dei contratti di formazione specialistica
  • Monitoraggio della rete formativa di ciascuna Scuola di Specializzazione (strutture di sede/strutture collegate/strutture complementari)
  • Gestione annuale del repertorio degli incarichi di docenza e tutoriali conferiti ai dirigenti ospedalieri nell’ambito della formazione specialistica dei laureati in Medicina e Chirurgia
  • Predisposizione e gestione delle convenzioni con altre Università per lo svolgimento, presso le strutture a direzione ospedaliera, di attività didattiche integrative a favore di medici in formazione specialistica provenienti da altre Università
  • Autorizzazioni alla frequenza, presso le strutture di sede delle Scuole di Specializzazione di Area Sanitaria, dei medici in formazione specialistica provenienti da altre Università
  • Gestione dei medici vincitori di dottorato di ricerca e dei medici titolari di assegno di ricerca di ricerca della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Parma, impiegati in attività assistenziale.

Attività riconducibili alla direzione delle sedi formative aziendali che concorrono, mediante l’impiego del personale dipendente dell’Azienda e/o del personale delle sedi distaccate delle Aziende Sanitarie di Parma e Piacenza, alla realizzazione dei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie

  • Gestione e valutazione nell’ambito dei principi di organizzazione aziendale e dei contratti collettivi di lavoro del Comparto Sanità, delle risorse umane assegnate con incarichi di Direttore Attività Didattiche Professionalizzanti e di Tutor Didattico
  • Gestione e sviluppo del processo di integrazione con l’Università in collaborazione con i Presidenti dei Corsi di Laurea nel rispetto dell’autonomia istituzionale dell’Azienda e dell’Ateneo in attuazione delle fonti legislative e pattizie
  • Gestione e coordinamento dell’attività giuridico-amministrativa, regolamentare e progettuale relativa allo svolgimento dei Corsi di Laurea nelle strutture di sede dell’Azienda
  • Supporto alla Direzione Aziendale e al Servizio Bilancio e Finanze per il monitoraggio sistematico del finanziamento annuale determinato dalla Regione per i maggiori oneri conseguenti all’attività di formazione universitaria
  • Sviluppo delle sinergie con il Servizio Assistenziale per lo svolgimento dei tirocini curriculari nelle strutture di sede dell’Azienda.

Relazioni con organi e organismi aziendali:
• Comitato di Indirizzo
• Comitato dei Garanti del personale docente universitario

Relazioni con organi accademici:
• Direttori dei Dipartimenti Universitari
• Direttori/Coordinatori delle Scuole di Specializzazione di Area Sanitaria
• Presidenti dei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie 

Ultimo aggiornamento contenuti: 04/04/2016