Pediatria, gli ambulatori all’Ospedale dei Bambini

Il Punto prelievi e le attività ambulatoriali dedicate ai più piccoli sono state trasferite al primo e al secondo piano della nuova struttura pediatrica

13/11/2017

Il vecchio padiglione pediatria che ospitava ancora una parte delle attività ambulatoriali dedicate ai più piccoli chiude definitivamente i battenti. Dopo il trasferimento dell’endocrinologia-auxologia pediatrica al primo piano dell’Ospedale dei Bambini, la direzione aziendale, a seguito del sopralluogo e delle verifiche effettuate dagli ingegneri del Servizio Attività tecniche, ha deciso di trasferire nella giornata di oggi tutte le attività ambulatoriali di pediatria all’Ospedale dei Bambini Pietro Barilla. 

Nello specifico il Punto prelievi e gli ambulatori di diabetologia, fibrosi cistica, funzionalità polmonare, endocrinologia-auxologia e neuropsichiatria infantile sono stati trasferiti al primo piano dell’Ospedale dei Bambini, mentre gli ambulatori di cardiologia pediatrica e allergologia pediatrica sono attivi al secondo piano della nuova struttura. Le misure per avviare il trasferimento delle attività garantendo la continuità assistenziale sono state individuate dalla direzione sanitaria, dall’unità operativa di Igiene ospedaliera, dal Servizio tecnico e dall’Ingegneria clinica in collaborazione con il personale medico e assistenziale del dipartimento Materno-infantile, diretto dal Prof. Gian Luigi de’Angelis, a cui vanno i ringraziamenti della direzione aziendale.

Cerca

 
Ultimo aggiornamento contenuti: 13/11/2017
Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.