Nuove nomine per la direzione sanitaria di Ausl e Maggiore: Frattini e Brianti i neodirettori

Dal 6 settembre Ettore Brianti alla direzione sanitaria dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria e Giuseppina Frattini al'Ausl

04/09/2018

Cambi ai vertici della direzione sanitaria di Ospedale Maggiore e dell’Ausl di Parma. A sostituire Antonio Balestrino alla guida della direzione sanitaria dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma è stato chiamato Ettore Brianti, già direttore sanitario dell’Azienda Usl che, a sua volta, lascia il posto a Giuseppina Frattini, direttore del Presidio Ospedaliero Aziendale, incarico, questo, che al momento mantiene.  

Brianti e Frattini assumeranno i nuovi incarichi da giovedì 6 settembre, sempre dalla stessa data Antonio Balestrino assume l’incarico di direttore del dipartimento Cure Primarie del distretto di Parma.

La nomina dei nuovi direttori sanitari è stata occasione per i direttori generali dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria e dell’Ausl di Parma, Massimo Fabi e Elena Saccenti, presenti in conferenza stampa insieme al Rettore Paolo Andrei, di fare il punto sui principali obiettivi portati a termine e su quelli di prossima realizzazione, nell’ottica di un sistema sanitario sempre più integrato tra ospedale, territorio e università.

 “Con Antonio Balestrino a cui vanno i miei più sentiti ringraziamenti – spiega Massimo Fabi – abbiamo portato a termine importanti obiettivi, tra questi ricordo la realizzazione del Day hospital oncologico, ora operativo al Padiglione Cattani, la costituzione del dipartimento di Emergenza-Urgenza, la realizzazione di percorsi di cura nell’area chirurgica e in quella oncologica. Abbiamo inoltre effettuato importanti cambiamenti organizzativi con la messa in atto di trasferimenti di reparti per rendere più omogenee le attività assistenziali”.

“Tengo ad esprimere un sincero ringraziamento e i migliori auguri per il nuovo incarico a Ettore Brianti – afferma Elena Saccenti –. In questi anni di lavoro insieme  alla Direzione dell’AUSL sono stati raggiunti importanti progetti. Tra questi, voglio ricordare in particolare lo sviluppo della rete delle Case della Salute, dei percorsi di cura a garanzia della continuità assistenziale ospedale-territorio e lo sviluppo delle attività degli ospedali aziendali – di Vaio e Borgotaro – nell’ambito della rete ospedaliera provinciale. E ancora: l’avvio di due strutture sanitarie di particolare rilievo, la REMS di Mezzani e la Casa della Salute del Bambino e dell’Adolescente, già operativa e di prossima inaugurazione”.

“Con Ettore Brianti – riprende Massimo Fabi –  che ringrazio per aver accettato l’incarico, proseguiremo i percorsi di integrazione con l’Azienda Usl, lavorando in stretta sinergia. Servizi ospedalieri e servizi territoriali sempre più integrati con l’Ospedale di Parma che andrà a consolidare tutte le funzioni, cosiddette Hub, ossia quelle attività dove il Maggiore è centro di riferimento e di eccellenza “

Ambiziosi anche gli obiettivi assegnati a Giuseppina Frattini. “In linea con quanto esposto dal Direttore Fabi – conclude Elena Saccenti – alla neo Direttrice sanitaria, tra altro, è affidata la definizione di un progetto di sviluppo del sistema sanitario provinciale che promuova l’innovazione e le attività di eccellenza con una forte integrazione fra Azienda USL e  Azienda  Ospedaliero-Universitaria. Particolare attenzione dovrà essere posta anche alla promozione della prevenzione e dell’integrazione con le politiche socio-sanitarie e sociali in attuazione del Piano sociale e sanitario regionale, così come dovrà continuare lo sviluppo della rete delle Case della Salute e della continuità dei percorsi di cura”.

 

Ettore Brianti, nasce a Parma nel 1954. Dopo la laurea in Medicina e Chirurgia conseguita all’Università di Parma si specializza in Allergologia e Immunologia e quindi in Medicina interna. Inizia la sua carriera di medico in Ausl e con un’esperienza di un anno a Parigi, all’Ospedale Tenon. Nel 2000 assume la direzione del Distretto Valli Taro e Ceno dopo esserne stato direttore del dipartimento Cure Primarie. Nel 2008 viene nominato direttore sanitario dell’Ausl di Parma. Coordinatore per l’Area vasta Emilia Nord (AVEN) dei direttori di Dipartimenti di sanità pubblica dal 2010 al 2012, poi per i successivi 3 anni, coordinatore AVEN dei direttori di Dipartimento di salute mentale. Nel 2017, entra a far parte del Comitato tecnico di supporto alla “Cabina di regia per le Politiche sanitarie e sociali” della Regione Emilia-Romagna. E’ autore di oltre 100 pubblicazioni ed è componente di diversi gruppi tecnici/scientifici regionali di specialistica, malattie respiratorie, fratture del femore.

 

Giuseppina Frattini, nata Parma nel 1955, si è laureata in Medicina e Chirurgia all’Università di Parma e ha conseguito le specializzazioni in Ematologia Generale e in Igiene e Medicina preventiva, sempre nell’Ateneo parmigiano.

Entra in Ausl nel 1984 e dal 2006 al 2010 è responsabile del Dipartimento Cure Primarie del distretto Valli Taro e Ceno. E’ stata direttore dei distretti Valli Taro e Ceno e Fidenza. Dal 2016 a tutt’oggi è direttore del Presidio Ospedaliero aziendale che comprende gli ospedali di Vaio e Santa Maria di Borgotaro.

Tra le sue pubblicazioni più recenti l’integrazione dei servizi socio-sanitari nelle zone di montagna e la Telecardiologia come esperienza di integrazione Ospedale-territorio.

Cerca

 
Ultimo aggiornamento contenuti: 12/09/2018
Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.