Neurologia

Contenuto dell'articolo

Struttura complessa
del dipartimento di Medicina generale e specialistica

Chi siamo

Direttore: Giovanni Pavesi
Coordinatore infermieristico: Paola Valenti
Coordinatore tecnico: Nadia Bombaci
Medici: Isabella Allegri, Paola Castellini, Elisabetta Chierici, Erica Curti, Irene Florindo, Franco Granella,  Ilaria Grisendi,  Lilia Latte, Andrea Melpignano, Anna Negrotti, Elena Saccani, Enrico Sasso, Umberto Scoditti, Marco Spallazzi, Paola Torelli, Elena Tsantes, Lucia Zinno

Cosa facciamo

Diagnosi e cura di tutte le malattie neurologiche (epilessia, demenze, malattie cerebrovascolari, cefalee, sclerosi multipla, malattie extrapiramidali, malattie neurogenetiche, malattie neuromuscolari, disturbi del sonno, e altre patologie del sistema nervoso centrale e periferico).

All'interno della Neurologia è compresa un'area di degenza dedicata ai pazienti affetti da ictus in fase acuta definita "Stroke Care" in cui vengono effettuati interventi terapeutici di trombolisi. In quest'area il paziente viene avviato a un rapido percorso clinico, diagnostico e assistenziale che prevede il coinvolgimento di un team multidisciplinare. L'attività assistenziale viene svolta, a seconda della patologia interessata e della sua gravità, mediante ricovero ordinario, ricovero in day hospital e visite ambulatoriali. Esami strumentali effettuati: elettroencefalogrammi, video EEG con deprivazione di sonno, elettromiografie, potenziali evocati multimodali, infiltrazione con tossina botulinica, polisonnografia, ecocolordoppler dei tronchi sovraortici, doppler transcranico standard e con mezzo di contrasto, indagini istopatologiche e biomolecolari in biopsie di muscolo, nervo e cute, esame neuropsicologico. La struttura svolge anche attività di ricerca in tutti i principali settori della neurologia e di didattica nel corso di laurea in Medicina e chirurgia, in quello di Odontoiatria e protesi dentaria, nella scuola di specializzazione in Neurologia, nei corsi di laurea delle Professioni sanitarie e in Scienze dell'attività motoria.

Ricovero

Padiglione Centrale (ex Monoblocco, pad. 06), tel. 0521.703512

Il ricovero urgente è deciso dal medico di guardia in reparto.
Il ricovero programmato è deciso dallo specialista dopo la visita; l'ingresso avviene secondo l'ordine di prenotazione registrato dalIl coordinatore infermieristico che contatta telefonicamente il paziente non appena il posto è disponibile.
Il ricovero può avvenire anche su trasferimento da un'altra struttura.

Orari di visita ai degenti

Tutti i giorni: ore 7.30-9.00; 12.00-14.30 e 18.00-20.00.
La visita è consigliata a una sola persona alla volta.

Orari di ricevimento

I medici sono disponibili per informazioni riguardo ai pazienti ricoverati dal lunedì al venerdì, al termine della visita medica, dalle ore 12.00 circa alle ore 13.00.
Il coordinatore infermieristico e il coordinatore tecnico sono a disposizione per informazioni dal lunedì al venerdì.

Day hospital

Pad. Barbieri (pad.11), 3° piano, tel. 0521.703569

In day hospital vengono effettuati i trattamenti e le terapie per le patologie neurologiche che permettono al paziente di rientrare alla sua abitazione nel corso della giornata. I professionisti indicano i tempi di accesso e li comunicano al paziente. L’accesso al day hospital è deciso dallo specialista neurologo in caso di deterioramento cognitivo, malattie demielinizzanti e neuromuscolari.

L’attività si svolge dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 15.30.

Attività ambulatoriale

Padiglione Barbieri (pad.11), 3 piano, tel. 0521.704100 (lun-ven, 8.30-16.00)

L’attività ambulatoriale della Neurologia comprende numerose attività, tra le quali: 

  • ambulatorio deterioramento cognitivo
  • ambulatorio generale
  • ambulatorio malattie cerebrovascolari
  • ambulatorio sclerosi multipla (malattie demielinizzanti)
  • ambulatorio epilessia
  • ambulatorio malattia extrapiramidali
  • ambulatorio malattie neuromuscolari
  • centro cefalee
  • ambulatorio S.L.A.
  • ambulatorio eco doppler-transcranico standard e con mezzo di contrasto
  • ambulatori di Neurofisiopatologia (Eeg, Emg e potenziali evocati)
  • laboratorio di istopatologia

L’attività si svolge dal lunedì al venerdì, ore 8.30-15.30, per la prenotazione è necessario rivolgersi agli sportelli CUP con la richiesta del medico di famiglia o dello specialista. In caso di visita di controllo al centro epilessia, la visita deve essere prenotata in segreteria, pad. Barbieri, 3°piano, tel. 0521.704100.

Centro cefalee

Pad. Barbieri (pad.11), 3° piano, tel. 0521.704125

Il Centro cefalee si occupa di tutte le cefalee primarie, cioè dei diversi tipi di mal di testa che non sono il sintomo di altre patologie ma sono essi stessi la malattia. Sono perciò seguiti ambulatorialmente pazienti affetti da emicrania con e senza aura, cefalea di tipo tensivo, cefalea a grappolo e altre forme di cefalea primaria. In casi rari, quando il medico ritiene necessari approfondimenti specifici oppure se è indicato un trattamento di disassuefazione nei soggetti affetti da cefalea associata ad uso molto frequente di farmaci, viene proposto un ricovero presso il reparto. Il centro cefalee svolge anche terapia con tossina botulinica A in pazienti affetti da emicrania cronica resistente ai farmaci. La visita presso il Centro cefalee può essere richiesta dal medico di famiglia o dallo specialista. Per prenotare la prima visita occorre rivolgersi, con la richiesta del medico di famiglia o dello specialista, a uno dei Punti di accoglienza all’interno dell’ospedale, o telefonare al numero verde 800 629 444. L’attività si svolge il lunedì, dalle 9 alle 13; il mercoledì e il giovedì, dalle 10.00 alle 18.00. 

Ultimo aggiornamento contenuti: 03/04/2019

È possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia