Chirurgia della cute e annessi, mininvasiva, rigenerativa e plastica

Contenuto dell'articolo

Struttura semplice
dipartimentale del dipartimento Chirurgico generale e Specialistico

Chi siamo

Responsabile: Edoardo Raposio
Coordinatore infermieristico Comparto operatorio: Francesca De Silvo
Coordinatore infermieristico degenza Week surgery: Cristina Lecci
Coordinatore infermieristico  degenza Day-surgey: Stefania Borlotti
Coordinatore infermieristico Ambulatori: Luciana Bondi

Cosa facciamo

La struttura effettua la diagnosi e la terapia mininvasiva di patologie di interesse riparativo e rigenerativo a carico della cute e annessi.

Si occupa principalmente di:

  • terapia chirurgica dell'emicrania: l'intervento in endoscopia mini-invasiva su  alcuni punti a livello facciale specifici consente di eliminare o diminuire in modo significativo l'emicrania in una percentuale pari al 80% dei pazienti, dopo un'accurata selezione che li conduce all'intervento
  • terapia chirurgica dell'iperidrosi (eccessiva sudorazione) palmare ed ascellare: l'intervento per via toracoscopia video-assistita consente di risolvere la patologia mediante la sezione dei gangli responsabili dell'iper-stimolazione delle ghiandole sudoripare
  • chirurgia rigenerativa delle ulcere cutanee croniche (vascolari, diabetiche e da pressione): l'utilizzo in tale patologia di cellule staminali ottenute, con metodiche innovative, da liposuzione e veicolate da gel piastrinico consente di incrementare in modo significativo i processi di rigenerazione e neovascolarizzazione locale con risultati ottimali per quanto concerne le percentuali ed i tempi di guarigione delle stesse.

Per la cura delle patologie indicate possono essere considerati necessari due tipi di ricovero differenti: nel caso, dopo l'intervento si renda necessario un periodo di osservazione, il ricovero ordinario ha luogo in Week surgery, Ala ovest (pad.7), 6° piano; nel caso, dopo l'intervento chirurgico si renda necessario solo un periodo di osservazione di qualche ora, il ricovero avviene in Day surgery, Ala est (pad.5), 6° piano. 

Si svolge inoltre attività didattica e di ricerca per la facoltà di Medicina e chirurgia dell'Università di Parma. In particolare, la struttura è sede della scuola di specializzazione in Chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica.

Ricovero

Il ricovero, dopo l'indicazione all'intervento chirurgico, è programmato secondo la gravità della patologia da cui deriva l'inserimento del paziente in lista di attesa. In seguito, l'ammalato viene contattato dal personale dell'ambulatorio di pre-ricovero, che fissa la visita di preparazione all'intervento con il medico anestesista durante la quale sono pianificati gli eventuali accertamenti diagnostici necessari. Sulla base di questi, è fissato l'appuntamento per il ricovero e per il relativo intervento. Il ricovero può anche avvenire per trasferimento da un'altra struttura complessa.

Orari di visita ai degenti

I degenti possono ricevere visite senza restrizioni di orario.
La visita è consentita a una sola persona alla volta.

Orari di ricevimento

I familiari possono contattare i medici tutti i giorni, dopo la visita medica, alle ore 12.30-13.00 circa.
I coordinatori infermieristici sono disponibili per informazioni dal lunedì al venerdì.

Ultimo aggiornamento contenuti: 04/02/2019

È possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia