Documentazione sanitaria

La documentazione sanitaria comprende le cartelle cliniche, i referti di Pronto soccorso, i certificati di ricovero e dimissione, le lastre radiografiche e di EEG (elettroencefalogramma).

Vediamo cosa fare, caso per caso. La modulistica è scaricabile dalla colonna a lato.

Certificato di ricovero e di dimissione

Il diretto interessato (paziente) durante il ricovero o al momento della dimissione può richiedere il certificato presso il reparto. Dopo la dimissione il certificato va richiesto e ritirato all’Ufficio cartelle cliniche presentando l’apposita richiesta e un documento di riconoscimento.

Altre persone (diverse dall’interessato) possono ritirare il certificato, ma devono essere munite di:

  • documento di riconoscimento
  • delega scritta e firmata da parte del titolare del ricovero
  • fotocopia di un documento di identificazione del titolare del ricovero

Il servizio è gratuito.

Cartella clinica

Richiesta e ritiro vanno effettuati presso l’Ufficio cartelle cliniche muniti di documento di identità. La richiesta, accompagnata da fotocopia del documento d’identità, può anche essere inviata all’Ufficio cartelle cliniche via posta o fax.

La copia della cartella deve essere ritirata dalla stessa persona che ha fatto la richiesta o da persona munita di delega. È possibile richiedere la spedizione del documento al domicilio con spese a carico del destinatario.

Può richiedere copia della cartella clinica:

  • il titolare della cartella se maggiorenne
  • persone in possesso di delega scritta e firmata dal titolare della cartella con fotocopia di un documento di identità del titolare della cartella
  • eredi legittimi
  • esercenti la tutela in caso di minori e interdetti, amministratori di sostegno

Il costo di ogni singola cartella è di euro 13,00.

Il pagamento deve essere effettuato presso la cassa dei Poliambulatori o al Centro servizi al momento della richiesta. In caso di richiesta inoltrata via posta o fax il pagamento può essere fatto al momento del ritiro o in contrassegno in caso di invio al domicilio.

Radiografie (attività di specialistica ambulatoriale)

Le lastre radiografiche si ritirano presso il Punto di accoglienza del servizio di Radiologia dove è stato eseguito l’esame.

Può richiederle e ritirarle l’interessato, purché munito di documento di riconoscimento.

Altre persone possono ritirare le lastre radiografiche se in possesso di:

  • documento di riconoscimento
  • delega scritta e firmata da parte del titolare del ricovero
  • fotocopia di un documento di identificazione del titolare del ricovero

Radiografie, EEG… (effettuate durante il ricovero ospedaliero)

Dopo la dimissione è possibile richiedere e ritirare copia della documentazione radiografica su CD presso l’Ufficio cartelle cliniche muniti di documento di identità. La richiesta, accompagnata da fotocopia del documento d’identità, può anche essere inviata all’Ufficio cartelle cliniche via posta o fax.

È possibile richiedere la spedizione del documento al domicilio con spese a carico del destinatario.

Può richiederle e ritirarle l’interessato, purché munito di documento di riconoscimento.

Altre persone possono ritirare la documentazione radiografica se in possesso di:

  • documento di riconoscimento
  • delega scritta e firmata da parte del titolare del ricovero
  • fotocopia di un documento di identificazione del titolare del ricovero

Il costo di ogni singola copia CD è di euro 5,00.

Il pagamento deve essere effettuato presso la cassa dei Poliambulatori o al Centro servizi al momento della richiesta. In caso di richiesta inoltrata via posta o fax il pagamento può essere fatto al momento del ritiro o in contrassegno in caso di invio al domicilio.

Originale su lastra: le lastre radiografiche possono essere richieste solo in visione, previo versamento di una cauzione di euro 50 che sarà resa al momento della restituzione delle stesse.

Copia referti di pronto soccorso

Richiesta e ritiro vanno effettuati presso l’Ufficio cartelle cliniche muniti di documento di identità. La richiesta, accompagnata da fotocopia del documento d’identità, può anche essere inviata all’Ufficio cartelle cliniche via posta o fax.

La copia del referto deve essere ritirata dalla stessa persona che ha fatto la richiesta o da persona munita di delega. È possibile richiedere la spedizione del documento al domicilio con spese a carico del destinatario.

Può richiedere copia del referto:

  • il titolare del referto se maggiorenne
  • persone in possesso di delega scritta e firmata dal titolare del referto e con fotocopia di un documento di identità del titolare del referto
  • eredi legittimi
  • esercenti la tutela in caso di minori e interdetti, amministratori di sostegno

Il costo di ogni singolo referto è di euro 2,60.

Il pagamento deve essere effettuato presso la cassa dei Poliambulatori o al Centro servizi al momento della richiesta. In caso di richiesta inoltrata via posta o fax il pagamento può essere fatto al momento del ritiro o in contrassegno in caso di invio al domicilio.

Cerca

 
Ultimo aggiornamento contenuti: 26/07/2017
Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.