Donazioni

L’attività dell’Ospedale può essere sostenuta anche attraverso offerte ed elargizioni di denaro finalizzate all’acquisizione di attrezzature, beni e servizi a favore di dipartimenti, reparti, servizi. Contestualmente alla donazione, è necessario che il donante compili la seguente modulistica a seconda che la donazione sia in denaro oppure di beni e servizi:

Per effettuare elargizioni in denaro è necessario seguire una delle seguenti modalità:

  • Versamento in contanti effettuato presso qualsiasi Filiale o Agenzia del Gruppo Banca Intesa (cassiere dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma) a favore dell’azienda indicando la destinazione e le eventuali finalità. La filiale o agenzia rilascia la ricevuta del versamento
  • Bonifico bancario a favore dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma (codice Iban: IT39R0306912765100000046031 – codice bic per operazioni dall’estero: BCITITMM, indicando la destinazione e le eventuali finalità
  • Versamento a mezzo bollettino di conto corrente postale n. 00330431 intestato all’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma – Servizio tesoreria con indicazione in apposito spazio della causale di versamento della destinazione e delle eventuali finalità.
  • Assegno (bancario o circolare) intestato a Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma: l’assegno deve essere accompagnato dal modulo in cui siano indicate la destinazione, le eventuali finalità della elargizione e l’eventuale richiesta della quietanza che verrà recapitata all’indirizzo indicato. 

Le donazioni effettuate da privati e imprese (imprese individuali e società, enti commerciali, enti non commerciali con reddito d’impresa) alle Aziende Ospedaliero-Universitarie sono deducibili dal reddito (art. 10, comma 1. lettera l-quarter del TUIR).

Cerca

 
Ultimo aggiornamento contenuti: 08/11/2018
Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.