Gammapatie monoclonali e mieloma multiplo: il convegno sabato 22 settembre a Berceto

Specialisti delle regioni Emilia, Toscana e Liguria a confronto in occasione del primo meeting tri-regionale dedicato alle malattie del sangue

Si terrà nella Casa della gioventù di Berceto il primo meeting Tri-Regionale dell’Emilia, Toscana e Liguria dal titolo: “Gammapatie monoclonali e mieloma multiplo: specialisti a confronto con i medici del territorio”. L’appuntamento in programma sabato 22 settembre sarà occasione di confronto per i professionisti sui percorsi condivisi nella gestione dei pazienti affetti da gammapatie monoclonali e da mieloma multiplo. Si parlerà dalla terapia del paziente anziano e del trattamento della malattia ossea, a seguire verrà definita la strategia trapiantologica con il racconto dell’esperienza di Parma sull’allotrapianto. Si parlerà inoltre delle novità terapeutiche, dell’immunoterapia, della gestione delle complicanze e di come queste ultime influiscano sulla qualità della vita nel paziente. Leggi il programma completo. La giornata è organizzata a cura di Nicola Giuliani, dirigente medico dell’Unità Operativa Ematologia e CTMO dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma.

E’stato richiesto l’accreditamento per medici chirurghi (nelle discipline di: Ematologia, Medicina Generale, Medicina Interna, Nefrologia, Oncologia, Reumatologia) biologi e infermieri. L’evento è realizzato grazie al patrocinio dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria, dell’Università di Parma e della Società Italiana di Ematologia (SIE).

Cerca

 
Ultimo aggiornamento contenuti: 24/09/2018
Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.