Accesso venoso nel neonato e nel bambino: il corso di formazione rivolto a medici e infermieri pediatrici

Il 24 e 25 maggio si terrà l'appuntamento formativo organizzato dall'Ospedale di Parma e aperto ai professionisti esterni interessati

Il catetere venoso centrale, attraverso una vena deputata, raggiunge la vena cava superiore e consente l’infusione di fluidi o farmaci in condizione di sicurezza per il paziente pediatrico. Il corso teorico-pratico in programma giovedì 24 e venerdì 25 maggio si pone l’obiettivo di formare i professionisti, interni ed esterni all’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, relativamente all’impianto e alla gestione dei nuovi cateteri venosi centrali in poliuretano di terza generazione, secondo le linee guida del gruppo GAVECELT (Gli Accessi VEnosi CEntrali a Lungo Termine). Il percorso formativo che si svolgerà dalle ore 8.30 alle ore 18.30 nell’Aula Didattica (piano terra) del Padiglione centrale dell’Ospedale di Parma, è aperto ai pediatri, agli anestesisti e agli infermieri pediatrici. Saranno affrontati in particolare gli aspetti peculiari degli accessi venosi centrali nel neonato e nel bambino, dal posizionamento alla gestione.

L’appuntamento vede come responsabili scientifici Sandra Rossi, direttore dell’Unità Operativa 1°Anestesia e rianimazione, e Luciano Bortone, coordinatore dell’attività di anestesia in chirurgia pediatrica e il relativo aggiornamento professionale, mentre Mauro Pittiruti e i suoi colleghi, appartenenti al gruppo GAVECELT, saranno i relatori del corso. 

Saranno ammessi 30 partecipanti: 15 professionisti dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma e 15 professionisti esterni.
Iscrizioni via e-mail agli indirizzi: sarossi@ao.pr.it; lbortone@ao.pr.it; abertozzi@ao.pr.it. E’ previsto il pagamento di una quota di partecipazione. Il corso è accreditato in Educazione Continua in Medicina per Medici (anestesisti pediatrici e pediatri) e Infermieri pediatrici. Maggiori dettagli sul programma. 

Cerca

 
Ultimo aggiornamento contenuti: 29/05/2018
Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.